L'uso degli oli essenziali

L'uso degli oli essenziali

Gli oli essenziali sono ottimi strumenti per il nostro benessere e presentano molteplici proprietà e modi d'uso, in base ad ognuna delle nostre esigenze. Gli oli essenziali possono essere utilizzati singoli o si possono creare miscele di oli essenziali dalle proprietà compatibili per aumentarne le potenzialità e l'efficacia. Tutti i modi d'uso sono sicuri a patto che vengano seguiti alla lettera. Ogni olio essenziale ha proprietà e controindicazioni che devono essere tenute sempre in considerazione. Occorre inoltre rispettare sempre i dosaggi e gli ingredienti indicati.

Uso Aromatico

Il senso dell'olfatto è uno strumento in grado di far scaturire reazioni fisiologiche, mentali ed emotive. I recettori del naso sono collegati al sistema limbico direttamente dal nervo olfattivo; questo sistema è responsabile della memoria e delle emozioni: per questo alcuni odori ci portano alla mente luoghi o persone, alcuni ci rilassano mentre altri ci danno la carica.
Alcuni esempi di applicazioni degli oli essenziali possono essere:
- Diffusione tramite diffusore ad ultrasuoni.
- Inalazioni (respirare da un fazzoletto con alcune gocce di O.E.).
- Suffumigi.


Uso Topico
L'uso topico è un altro metodo molto efficace per utilizzare gli oli essenziali, perchè si assorbono velocemente e rimangono nell'area di applicazione, dando un beneficio localizzato. Utilizzando oli vettori e un leggero massaggio si aumenta l'assorbimento degli oli nell'epidermide. Gli oli essenziali non devono mai essere utilizzati puri sulla pelle, perchè potrebbero essere irritanti, quindi si deve sempre utilizzare un olio vettore o una crema neutra per questo tipo di applicazione. Si dovrebbe evitare il contatto con alcune parti del corpo come occhi, orecchie, mucose o pelle irritata o lesionata.
Alcuni esempi di applicazioni degli oli essenziali possono essere:
- Aggiungere alcune gocce di olio al bagno caldo.
- Preparare impacchi caldi e freddi, bagnando in panno con acqua calda o fredda, aggiungendo gli oli essenziali e applicando sull'area desiderata.
- Aggiungere l'olio essenziale a una crema o lozione e applicare sulla pelle.


Uso Interno
Gli oli essenziali usati internamente hanno molte qualità: possono essere utilizzati per insaporire i cibi e bevande, ma possono anche essere utilizzati per un'azione più mirata dati i molteplici benefici naturali. E' molto importante ricordare che gli oli essenziali sono concentrati, quindi non si deve mai esagerare con le quantità utilizzate.
L'importate è seguire sempre le raccomandazioni di dosaggio per l'uso interno, ovvero 1 goccia ogni 100gr/ml di cibo o bevanda.

Alcuni esempi di applicazioni degli oli essenziali possono essere:
- Usare gli oli essenziali per cucinare, sostituendo erbe o spezie.
- Usare gli oli essenziali per insaporire acqua, tisane o altre bevande.
- Assumere una goccia di olio essenziale su una zolletta di zucchero o un cucchiaino di miele.

22/07/2017 by Gisa srl